AMBIENTE

Alma Petroli promuove obiettivi e programmi mirati ad uno sviluppo sostenibile, incoraggiando scelte responsabili ben oltre la conformità con le leggi e le normative vigenti e adottando un Sistema di Gestione Integrato. L’impegno della Direzione di Alma Petroli, contando sul coinvolgimento consapevole e la collaborazione responsabile di tutto il personale, si indirizza verso l’obiettivo strategico del “Rispetto dell’Ambiente”.

Dal punto di vista tecnologico, la raffineria è dotata di Sistemi di Monitoraggio in Continuo delle Emissioni, Sistemi di Monitoraggio in Continuo degli scarichi idrici e Sistemi di abbattimento dei principali inquinanti.

E’ presente un impianto di cogenerazione per l’autoproduzione di energia elettrica e termica e un avviato sistema di raccolta delle acque meteoriche permette di minimizzare il consumo idrico.

 

Nel 2006 è stato certificato il Sistema di Gestione Ambientale di Alma Petroli, ai sensi della normativa internazionale UNI EN ISO 14001:2004. La norma specifica una serie di requisisti con lo scopo di contribuire alla protezione dell’ambiente e alla prevenzione dell’inquinamento coerentemente con le necessità produttive, valutando l’impatto ambientale in ogni singola fase di lavorazione del prodotto, di conduzione degli impianti della raffineria, e delle attività ad essa correlate. Il processo di applicazione del Sistema di Gestione Ambientale ha andamento ciclico. Garante del suo funzionamento è un Ente Certificatore (DNV) che, attraverso verifiche periodiche, valuta la conformità alla norma ISO 14001 e l’efficacia del sistema.

Alma Petroli si impegna a prevenire e ridurre gli impatti ambientali generati dalle proprie attività, operando in totale aderenza alla norma UNI EN ISO 14001:2004 e perseguendo performance ambientali superiori a quelle strettamente previste dalle leggi e prescrizioni applicabili, nel pieno rispetto anche delle normative di Sicurezza e Salute.

POLITICA INTEGRATA
CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 14001:2004